Liceo “Valentini-Majorana” di Castrolibero, la procura chiude le indagini

Liceo “Valentini-Majorana” di Castrolibero, la procura chiude le indagini

Quattro i capi d’accusa contestati al docente di matematica. Nel mirino finisce pure l’ex preside Jolanda Maletta

 

Tentata violenza sessuale, violenza sessuale, tentata estorsione e molestie sessuali. Sono le ipotesi di reato contestate dalla procura di Cosenza al professore di matematica del liceo “Valentini-Majorana” di Castrolibero, coinvolto in un’inchiesta nata nel febbraio del 2022, a seguito delle denunce presentate in Questura e dai carabinieri, da quattro studentesse minorenni, tutte presunte vittime del docente cosentino.

Nell’inchiesta anche la preside Jolanda Maletta accusata del reato di omissioni d’atti d’ufficio

Fonte e articolo completo: Cosenza Channel

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *