Il primo TEDX studentesco in Italia torna per una seconda edizione a Rende il 25 gennaio

Il primo TEDX studentesco in Italia torna per una seconda edizione a Rende il 25 gennaio

Mercoledì 25 gennaio 2023, dalle 09:00 alle 18:00, presso il Teatro Auditorium UNICAL di Rende (CS), avrà luogo l’evento TEDxYouth@LiceoPitagora. Ne parleremo domani mattina dalle 9.30 in EveryDay EveryDebby.

 

L’iniziativa, volta ormai alla sua seconda edizione, nel 2022 ha già rappresentato la prima in Italia ad
essere interamente curata e promossa da e per studenti delle scuole superiori.
La conferenza si inserisce all’interno del programma TEDx, collana di eventi locali, indipendenti e senza
scopo di lucro di rilevanza internazionale. TEDx, a New York come a Rende, nasce con lo scopo di favorire
la condivisione di “idee che vale la pena diffondere” (dal motto “ideas worth spreading”).
L’edizione di quest’anno di TEDxYouth@LiceoPitagora ha per sottotitolo “Controcorrente” ed è incentrata
sul tema del cambiamento. L’edizione conterà il patrocinio dell’Università della Calabria, del Parlamento
Europeo, della Regione Calabria, della Provincia di Cosenza, del Liceo “Pitagora” di Rende e del Comune di
Rende.
Nel corso della conferenza, si susseguiranno Talk da massimo 15 minuti che esprimono l’occasione di
generare valore e innovazione dalla rottura con il passato e dalla diversità. Rivestiranno il ruolo di Speaker
Fjona Cakalli, Gherardo Liguori, Nikola Greku, Lorenzo Magro e altri innovatori, esempi di protagonismo
giovanile. L’obiettivo è quello di ispirare la comunità studentesca locale a costruire un processo di
condivisione di idee potenzialmente infinito.
Il programma della giornata del 25 è il seguente:
• 9:00 Presentazione iniziativa e saluti istituzionali
• 9:30 Speaker Session “Controcorrente”
• 11:00 Coffee break
• 11:20 Speaker Session “Controcorrente”
• 13:00 Pausa pranzo
• 15:00 Panel “Quale Corrente?”
• 17:30 Conclusione
L’intero evento sarà inoltre trasmesso in diretta streaming su YouTube al seguente link:
diretta streaming

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *