Tempi duri per lo Spritz, MI’NDUJO lancia l’AperiCalabro.

Tempi duri per lo Spritz, MI’NDUJO lancia l’AperiCalabro.

Con l’esperienza emozionale promessa dal connubio Paninazzo sanizzo e ROSSO SILANO, aperitivo alcolico nato dall’infuso di Amaro Silano, il più antico amaro calabrese, il primato dello Spritz, il long drink più richiesto tra happy hour e pre dinner, rischia di barcollare. Da ieri, venerdì 4 novembre, in tutti tutti gli show food di MI’NDUJO è partito l’AperiCalabro.  

 

Identità, sovranità alimentare, autenticità e chilometro regionale zero. Restano queste le coordinate che ispirano il percorso della grande squadra di MI’NDUJO, il primo panino calabrese che continua a promuovere anche fuori dai confini regionali collaborazioni e sinergie, quelle che impreziosiscono la dispensa.

 

LUNEDÌ 7 TORNA MI’NZIVO. Pane caldo sfornato a vista, hamburger di bovino ricetta esclusiva MI’NDUJO, parmigiana di melanzane come la ricetta della nonna vuole, pancetta croccante selezione Menotti, uovo all’occhio di bue. Il paninazzo sanizzo MI’INZIVO, letteralmente MI SPORCO, torna con un’edizione limitata giornaliera. Verrà pubblicizzato con la possibilità di acquistarne 20 al giorno in ogni punto vendita.

 

 

MI’NDUJO RACCONTA STORIE DI VINO A ROMA. Funziona il format riservato agli ospiti di Ponte Milvio, a Roma con la degustazione dei vini del Consorzio dei vini DOP Terre di Cosenza. Anche per il secondo appuntamento, tenutosi nei giorni scorsi, è stata registrata una forte partecipazione. Arsura 2021 delle Cantine Spadafora, Cirès 2020 della Masseria Falvo 1727, SI Savuto 2020 di Colacino Wines e Flavius 2020 dell’azienda agricola Le Conche sono le etichette proposte in abbinamento ai panini CONZATIVICCI, BISIGNANO, ACRI E MI’NDUJO.

 

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *