Rende, venerdì 27 maggio, la regista Lia Calabria e l’Associazione “Brutia Libera” presentano: “D’Amore e altri Demoni…”

Rende, venerdì 27 maggio, la regista Lia Calabria e l’Associazione “Brutia Libera” presentano: “D’Amore e altri Demoni…”

Pomeriggio dedicato alla Poesia e all’Arte durante il quale sarà presentata la raccolta poetica “Arriverai” del Poeta Maurizio Gimigliano ed analizzate le opere del Pittore brasiliano Paulo Miranda.

La regista Lia Calabria e l’Associazione “Brutia Libera”, della presidente Anna Canè, presentano a Rende, presso il Museo del presente la raccolta poetica “Arriverai” di Maurizio Gimigliano.

L’autore, che di professione fa l’ingegnere, ha esordito nel panorama letterario nel 20l7. Un uomo che crede nella forza dell’amore e nella capacità di descriverlo con le parole. “Arriverai” è la sua quarta raccolta dedicata alla tematica amorosa, che mostra la maturità poetica dell’autore e il raggiungimento dell’armonia e dell’equilibrio nell’uso sapiente e magico delle immagini e dei termini che si fondono sul foglio. Tutto è sensazione, trasposizione nel mondo dei sentimenti, sogno, visione, illuminazione, ricerca della bellezza. Scorrono lente le pagine e le righe tra le dita del lettore nell’attesa di quanto il poeta annuncia sin dalle prime battute, un arrivo imprevisto che muti lo stato d’animo, la vita, lo sguardo sul Mondo.

Come si fa a non avere mai creduto al potere dell’amore?, e all’improvviso scoprirlo nei meandri delle rocce, nei bisbigli nel vento, nel sussurro del mare, nei respiri nella pioggia, nella neve candida che si scioglie al sole, nell’arcobaleno a più riprese evocato, che dona colore al grigio della quotidianità e allo scorrere del tempo. Capisce di essere se stesso, si coglie unità irripetibile racchiusa in uno spazio e in un tempo insieme limitato e infinito. Può un verso cambiare una vita? Mutarne il senso percepito fino ad allora? Si, se l’intensità è tale da stravolgere e ferire l’anima, mettere in discussione la mente e le sue teorie, invitare alla ricerca d’altro e altrove. Così Maurizio Gimigliano presenta la nuova opera, invitandoci a scoprila venerdì 27 Maggio 2022, alle ore 18:00, presso il “Museo del presente”.

Nel corso della manifestazione, coordinata da Stefano Vecchione, sono previsti gli interventi di Anna Canè, sulla raccolta di poesie “Arriverai” e di Rossana Cosco, sulla precedente raccolta dell’autore “Passioni… I bisbigli del cuore”.

Seguirà la rappresentazione teatrale di Lia Calabria, “Siediti… Ti racconto l’amore”, che sarà recitata dalla Compagnia teatrale “I lunari”, con, Francesca Gaudio, Anna Angellina, Elena Massaro, Katia De Salvo, Francesco Ammirata, Piera De Marco.

Mariateresa Buccieri, storico e critico dell’arte, illustrerà le opere pittoriche del maestro Paulo Miranda.

Ospite della serata il cantante Francesco Capuano.

 

Stefano Vecchione

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *