Violenza estrema a Castrolibero, 14enne preso a pugni all’uscita di scuola

Violenza estrema a Castrolibero, 14enne preso a pugni all’uscita di scuola

All’uscita di scuola i ragazzi prendevano i pugni. Uno solo, ma forte e ben assestato, è stato quello che un quattordicenne si è visto sferrare in pieno volto da un altro studente, di pochi anni più adulto ma anch’egli minorenne.

È accaduto ieri a Castrolibero intorno alle 14. Le lezioni erano appena finite e il malcapitato studente era appena uscito dall’istituto insieme ai suoi compagni di classe.

Probabilmente, non si è neanche accorto del suo aggressore che lo attendeva già di sotto: si è avvicinato a lui e gli ha rifilato un gancio di violenza inaudita.

Fonte e articolo completo: Quotidiano del Sud

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *