Denise Pipitone, la 19enne che vive in Calabria: “Non sono io”

Denise Pipitone, la 19enne che vive in Calabria: “Non sono io”

La giovane intervistata a “Pomeriggio Cinque”: “In Italia dal 2009, sono cresciuta in Romania”

Si chiama Denisa, ma non sarebbe lei Denise Pipitone. Si tratta della 19enne di origine romena segnalata alle forze dell’ordine da una parrucchiera di Scalea, in Calabria, secondo la quale la giovane potrebbe essere la bambina scomparsa nel 2004 a Mazara del Vallo. “Non sono io“, dichiara invece la ragazza ai microfoni di “Pomeriggio Cinque“. “Sono cresciuta con i miei nonni in Romania, in Italia sono arrivata nel 2009, avevo sei anni e mezzo“, precisa la 19enne che però non esclude la possibilità di sottoporsi al test del Dna se “servirà a dimostrare” che non è lei Denise Pipitone. 

tgcom24

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *