Bocce, serie A2: il Città di Cosenza non raccoglie punti nel recupero

Bocce, serie A2: il Città di Cosenza non raccoglie punti nel recupero

La squadra cosentina rimane impantanata a Cava de’ Tirreni, battuta dai padroni di casa per 6-2

Il Città di Cosenza non racimola punti nel recupero della 5ª giornata del girone 4 del campionato di A2 di Raffa. La squadra cosentina rimane impantanata a Cava de’ Tirreni, battuta dai padroni di casa per 6-2. Eppure l’avvio dei cosentini era stato promettente chiudendo il primo turno sul 2-2: la squadra di mister Granata conquista un set di terna per 8-0 (Toteda F. – Granata A.- Giannotta), mentre sull’altra pista Domenico Granata risponde a Forte nell’individuale. Nel secondo parziale però si materializza il k.o. dei rossoblù con gli avversari salernitani che conquistano tutti e quattro i set di coppia a disposizione. “Niente sta girando per il verso giusto, le colpa è solo nostra che non stiamo giocando ai nostri livelli», è l’amaro sfogo a fine gara di Andrea Granata che però non perde l’occasione per spronare i suoi compagni: «Niente è ancora perduto, forza ragazzi!». Il Città di Cosenza rimane quindi fermo a quota sei punti in classifica ma ancora con due partite da recuperare. I rossoblù sabato 8 maggio saranno ancora in terra salernitana, in casa del Bellizzi, per il decimo e quintultimo turno di campionato.

IL TABELLINO:

La Foce 2 “Magg. Salvatore Cafaro” – Città di Cosenza 6-2 (55-37)

Di Domenico L. – Noviello (1° set Di Domenico G.) – Nasta vs Toteda F. -Granata A.- Giannotta 8-0, 0-8; Forte vs Granata D. 8-6, 7-8; Di Domenico L. – Nasta vs Giannotta (2° Toteda P.) – Toteda F. 8-1, 8-5; Senatore – Forte vs Granata A. – Granata D. (2° set Oliva) 8-3, 8-6;

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *