"Sono sempre io, solo più protetto": da Fuscaldo lo spot di sensibilizzazione all'uso della mascherina.

Ne parleremo domani mattina, alle 9.15, insieme a Federica Ramundo in collegamento telefonico con Deborah Rocco in "EveryDay EveryDebby" 

Federica Ramundo (giovane fuscaldese appassionata di fotografia) insieme ad altri 60 ragazzi ha deciso di mettersi in gioco realizzando un VIDEO-progetto che facesse capire a tutti l’importanza del periodo che si sta vivendo.
 Un messaggio semplice: "posso essere sempre io, con le mie passioni e i miei sogni nonostante indossi una mascherina per proteggermi."
Scrive Federica:
“Il cambiamento spaventa, ma il cambiamento è l'unica costante della nostra vita. E come potrebbe non essere così? Sempre in movimento, passiamo la maggior parte delle nostre vite a cercare di costruire qualcosa sperando sempre che tutto resti com'è.
Che la stabilità di quei momenti che stai vivendo non passi mai e che i sorrisi che stai donando, possa donarli sempre: eppure quando ci guardiamo indietro è tutto dannatamente cambiato. Era una "normale" giornata di un qualunque mese di Marzo, quando la nostra normalità è diventata una mera utopia.
Tutto ciò che prima era nell'ordinario come il poter parlare, uscire, persino respirare è diventato inusuale. Non eravamo pronti a tutto questo: nessuno è mai pronto a rinunciare alla propria vita. Ed eppure col tempo siamo riusciti a creare una "nuova normalità" riuscendo a dare valore ad ogni gesto: un abbraccio, un sorriso, una serata a vivere e ridere insieme.
Il nostro mondo si è fermato da un po' dando poi inizio ad una nuova fase nella quale siamo ormai calati quasi totalmente e che iniziamo a sentire sempre più nostra. Il valore del tempo è cambiato, ora tutto ha un peso maggiore e ogni ricordo ha il sapore della nostalgia mentre ogni attimo vorremmo fosse infinito. Siamo sempre noi, nonostante tutto. E la vita potrà anche essere cambiata ma è comunque vita, e merita di essere vissuta.
"Il fatto che i partecipanti siano tutti ragazzi e che, tra questi, ci siano anche due ragazze che hanno provato sulla propria pelle la sofferenza, non necessariamente fisica, che il virus provoca non è casuale.
È un modo per riscattarci e per gridare al mondo che si, forse abbiamo abbassato la guardia, ma siamo consapevoli dei nostri errori e adesso vogliamo rimediare.
Alla fine il cambiamento è una costante della nostra vita, vero..ma si fa più fatica ad accettarlo quando il cambiamento deriva dall’esterno e non è di nostra volontà!
Oltre lo spot, abbiamo realizzato anche una raccolta di foto con i volti di tutti e 56 i partecipanti abbinate ad un oggetto che rappresenti ognuno di loro, legato ad una passione, un sogno o semplicemente a quella determinata persona! SPOT/RACCOLTA FOTO INSTAGRAM: @federicaramundoph
Grazie ad ogni singola persona che ha deciso di contribuire alla realizzazione di questo video."
    1.png1.png4.png1.png7.png6.png7.png
    Today1297
    Yesterday1453
    This week1297
    This month70226
    Total1141767

    30-11-2020